venerdì 1 aprile 2011

Pizza bianca romana....veloce veloce!

pizza romana velocissima 008

Fortuna che Cinzia, ospite dei vari eventi, conoscendomi, mi avvisa via sms della data prossima alla scadenza.....
ormai rischio di essere ripetitiva , ma il tempo da dedicare al web si è ridotto drasticamente,e mi auguro di non dover sospendere di nuovo come è successo lo scorso anno.....
spero di riuscire a postare almeno due volte la settimana....
..........ma voi mi perdonate vero?;)
Vabbè....subito dopo il messaggio di Cinzia, ho pensato....."e che posso fare di nuovo del mitico pane senza impasto???"
Le quantità di lievito e le varie pagnotte con semi e semini sono state già testate e approvate, così come le cotture (pentola, leccarda o addirittura nel fornetto del pizza express!) e anche le pezzature...
qui nel mio blog infatti è riportata solamente la ricetta degli zoccoletti veloci veloci....tutto il resto è in coda ai post su cookaforum dove ai tempi mi sembrava quasi di provare un esperimento scientifico!
poi, ieri mattina, mentre ero al lavoro, e il mio pancino cominciava a brontolare...il lampo di genio!!!
E dai su....passatemelo, a me è sembrato tale e dal risultato ottenuto, sono sicura che semplificherà la vita anche a molti di voi.....
non avete una planetaria?
nè la macchina del pane?
però avrete sicuramente una forchetta, una bella ciotola e due orette di tempo...
e allora..................................

pizza romana velocissima 010

Ingredienti:

370 gr. acqua appena tiepida
500 gr. farina 00
2 cucchiai di olio extravergine più quello per la teglia
1 cucchiaino di malto d'orzo o zucchero (meglio se di canna)
2 cucchiaini di sale
12 gr. lievito di birra
sale grosso q.b.
farina di semola q.b.


Sciogliere il lievito nell'acqua con il malto o lo zucchero.
In una grande ciotola, mettere la farina, setacciata con il sale e unire a filo l'acqua e i due cucchiai di olio, mescolando solo con l'aiuto di una forchetta.
Otterremo un impasto grezzo ed appiccicoso.....deve essere così!
Spolverare la superficie con farina di semola e coprire la ciotola con pellicola. Lasciar lievitare per 90 minuti.
15 minuti prima della fine della lievitazione, accendere il forno a 240°.
Ungere bene con olio una teglia per pizza e rovesciarvi l'impasto. Spolverare nuovamente con semola e con l'aiuto delle sole mani "insemolate" allargarlo fino a coprire interamente la teglia.
Formare delle fossette con i polpastrelli, senza schiacciare esageratamente, spolverare con sale grosso leggermente pestato o fleur de sel, e versare un po' di olio a filo.
Infornare e cuocere per 25/30 minuti.
Gustare come meglio si crede...tagliata e imbottita è fantastica!

pizza romana velocissima 015

Questa ricetta partecipa all'evento:

BreadBakingDay #38 (last day of submission April 1st, 2011)
Stampa il post

29 commenti:

  1. la adoro...la tua è stupenda, complimentiiiiiiiii

    RispondiElimina
  2. ma che buona questa focaccia, la rifaro'di certo!!

    RispondiElimina
  3. splendida..mette l'acquolina solo a guardare!baci!

    RispondiElimina
  4. A me piace tantissimo e appena ho un po' di tempo la provo:)))

    RispondiElimina
  5. Eccola!!! La provo subito oggi! A che temperatura hai messo il forno? Bello alto?
    Sei un mito!

    RispondiElimina
  6. scusa... nella fretta non avevo letto... :-))) Corro a farla!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Cara Antonella é una vera meraviglia ! Ma se ho il lievito instant (tipo mastro fornaio)? Quanto ce ne vuole ?E' che se posti poco ci dispiace per noi !

    RispondiElimina
  8. Mi hai fatto venrie fameeeeeee.. chebuona!!!baci buon .w.e .-D

    RispondiElimina
  9. E si che la faccio!! sei una garanzia per me!! : )))))

    RispondiElimina
  10. Lievitazione perfetta, quanti bei buchetti!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. complimenti antonella sei bravissima in tutto quello che fai!!! se vuoi vieni a trovarmi ;) buon fine settimana, ciaooo

    RispondiElimina
  12. Antonella una focaccia strepitosa, con i lievitati sei sempre al top......felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  13. grazie, Anto, slurposissima, bellissima e da provare al più prestissimo!!! :-)
    ... ma che ce li siamo comprati a fa' bimby e planetaria??? :-)))
    buonissimo w.e.! sole e temperature da sogno!

    p.s.: io non sono in dolce attesa, ma i languorini di pancia brontolona ci sono sempre! :-)

    RispondiElimina
  14. Raffy...grazie!:)

    Mirtilla...poi fammi sapere ;)

    Federica...vero??? :))
    Grazie mille.Baci!

    Zeppola...domani trova un paio d'ore ;)
    Smackkkk

    Barbara...grassieeeeee!!! Letto su fb che avete apprezzato molto...soprattutto Gaia! ;))
    Bacioni!

    Natalia...appena risolto via fb....aspetto responso ;)
    Grazie di cuore

    Claudia...grazieeee!!! Un bacio e buon week end anche a te cara!

    Titty...ma grazie!!! :)
    Poi dimmi che ne pensi ;)

    Mary...grazie mille!

    Simo...visto che roba?! ;)))
    Bacioni!!!

    Paola...grazie infinite...passo tra un attimo ;)

    Luisa...sono la mia passione! Grazie di cuore, un bacio e buon week end anche a te.

    Cindystar....grazie a te! Se non fosse stato per l'evento non avrei mai sfornato 'sta bontà!!!
    Boooooooooooo...però....guai a chi me li tocca! ;)))
    ahahah...infatti i miei ci sono da sempre...soprattutto intorno alle dieci e trenta del mattino :P
    Un bacione e buon week end!

    RispondiElimina
  15. E' proprio perfetta e quella fettozza farcita mette davvero fame! bacioni

    RispondiElimina
  16. Provata sabato scorso..... semplicemente fantastica!!! Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  17. Grazie gemelline...:)

    Marta...grazie a te! Sono proprio contenta ;)

    RispondiElimina
  18. è in fase di lievitazione..... ;) me l'ha segnalata Claudia (My Ricettarium) e non ho resistito. Sei grande grande grande come te... sei grande solamente tuuuuuu. Un omaggio a te ^____^ grazie per aver postato la ricetta. Ti faccio sapere il risultato =__^ baci, buon pomeriggio.
    Cri (zuccacapricciosa)

    RispondiElimina
  19. Antooooo!!! Cri della zucca capricciosa la sta provando prima di me.. io la sperimenterò moooolto presto!!!! Ti faccio pubblicità sa??? smack cara :-)

    RispondiElimina
  20. Ahahahahaha, eccomiiiiiii!!!!
    Sta per uscire dal fornoooo!! Bellissima!!
    p.s. Cla, stai a rosicà eh? Ahahahahah
    Anto grazie ancora!!!!
    Cri (zucchina capricciosetta)

    RispondiElimina
  21. Non è venuta bella come la tua :( sicuro ho sbagliato qualcosa, non mi è venuta l'alveolatura così bella. ma il gusto :P .... è la fine del mondo. La rifarò prestissimo. Grazie. Appena la posto ti avviso ;) buona serata. Baci.

    RispondiElimina
  22. ahahahahaahah ragazze che spettacolo che siete! :)))
    Cri....forse l'hai premuta troppo quando l'hai stesa? O forse non ha lievitato ben coperta.....dai....riprova e fammi sapere ;)

    RispondiElimina
  23. Ciao Antonella, prima di tutto volevo farti gli auguri per la bimba!! Ti seguo da pochissimo ma già ho "sgraffignato" alcune ricette!! :) Ti volevo chiedere una cosa su questa ricetta: io ho in casa solo il lievito mastro fornaio (quello "pallinoso", per intenderci)...nella ricetta c'è scritto 12 gr di lievito quindi ne dovrò mettere quasi due bustine o i gr per questo lievito sono diversi? Grazie e ancora tantissimi auguri a te e alla tua bella famiglia! P.S. Sei davvero molto brava!

    RispondiElimina
  24. Prima ho dimenticato di dirti che ho cucinato le "Patate in padella"...scoppiata rissa a casa mia per l'accaparramento!! Erano buonissime e con un sapore diverso dalle solite...patate in padella! ;)

    RispondiElimina
  25. Ciao Tatta, grazie mille per i complimenti e per gli auguri! ;*
    Per quanto riguarda il lievito, io non uso mai il secco,ma c'è una conversione da fare in questo caso e se non sbaglio dovrebbe essere proprio la metà, quindi dovresti usarne 6 gr, o forse ancora meno. Controlla bene sulla bustina,se non ricordo male, dovrebbe esserci scritto ;)
    Un abbraccio grande e fammi sapere ;)

    RispondiElimina
  26. Ciao Antonella, effettivamente era una bustina di lievito circa!
    Ho fatto la pizza bianca veloce veloce e...me ne è toccata solo una fettina :(
    E' venuta buonissima :) La rifarò ancora ma quando sarò sola in casa e lascerò ai "pirana" giusto giusto...un pezzetto, vah!! ;)
    Ciao e grazie ancora per l'aiuto!

    RispondiElimina
  27. Cara Antonella, molto piacere di conoscerti e grazie per la ricetta!!
    La pizza è riuscita perfettamente, dai un'occhiata:
    http://kioskodifruttidibosco.blogspot.it/2014/05/pizza-bianca-romana.html

    RispondiElimina
  28. Provata ieri sera, solo che avendo un pochino piu di tempo ha lievitato un ora di piu.. e' venuta perfetta... troppo buona... e' andata a ruba... grazie per la ricetta...

    RispondiElimina